Cuma, Temmuz 19

La manutenzione dei condizionatori è fondamentale! I condizionatori sottoposti a regolare manutenzione non causano malattie! – SALUTE

Lo specialista in salute e sicurezza sul lavoro, Dr., ha osservato che i condizionatori d’aria sottoposti a regolare manutenzione e impostati alla temperatura corretta non causano direttamente malattie. Docente Il membro Nuri Bingöl ha affermato: “I condizionatori d’aria che non vengono utilizzati e mantenuti correttamente possono causare sintomi come allergie e raffreddori”. disse.Dott. Docente La deputata Nuri Bingöl ha sottolineato inoltre che malattie come fibromialgia, mal di testa, sinusite, stanchezza cronica, epistassi, paralisi facciale, allergie e legionella spiccano come problemi di salute legati all’aria condizionata.Vicepreside della Facoltà di Scienze della Salute dell’Università di Üsküdar, specialista in salute e sicurezza sul lavoro Dr. Docente Il membro Nuri Bingöl valuta la questione della manutenzione regolare dei condizionatori d’aria in termini di salute e sicurezza sul lavoro.Polvere e particelle si accumulano e preparano il terreno alla malattia dei legionari.Specialista in Salute e Sicurezza sul Lavoro Dott. Docente Il membro Nuri Bingöl ha osservato che, poiché i dispositivi di condizionamento dell’aria generalmente riscaldano/raffreddano attraverso l’aria interna, la polvere e le particelle invisibili nell’ambiente in cui funzionano passano attraverso i filtri davanti al condizionatore d’aria e col tempo si attaccano all’unità interna e si trasformano in resina, aggiungendo: “La malattia del legionario si verifica quando l’unità interna rimane a lungo nella vaschetta di raccolta, preparando il terreno più adatto alla formazione dei batteri noti come malattia”. Questa malattia può causare conseguenze fatali con febbre alta. Questa situazione può essere prevenuta mediante una regolare manutenzione periodica e, allo stesso tempo, le prestazioni del dispositivo e quindi il consumo energetico ne vengono direttamente influenzati”. disse.La manutenzione deve essere eseguita da servizi autorizzati esperti. Specialista in Salute e Sicurezza sul Lavoro Dott. Docente Il membro Nuri Bingöl ha sottolineato l’importanza che la manutenzione dell’aria condizionata venga eseguita da servizi autorizzati esperti, sia in termini di igiene che di prestazioni e longevità del dispositivo, e ha detto: “Altrimenti; L’efficienza dei dispositivi diminuisce, l’energia consumata dai dispositivi aumenta causando cattivi odori, il ciclo del gas del condizionatore viene influenzato a causa dell’inquinamento, aumentano i costi di malfunzionamento a causa di operazioni irregolari dovute all’alta pressione, e problemi come la diminuzione della la durata utile del condizionatore d’aria. L’intasamento del sistema di drenaggio provoca perdite d’acqua. Ciò comporta costose ristrutturazioni”. Egli ha detto.I condizionatori nelle case dovrebbero essere puliti ogni mese.Il Dott. ha inoltre affermato che, poiché i filtri dei condizionatori utilizzati in casa sono più semplici e accessibili, dovrebbero essere puliti mensilmente dall’utente finale. Docente Il membro Nuri Bingöl ha affermato: “La manutenzione generale dei dispositivi dovrebbe essere eseguita da servizi esperti autorizzati all’inizio di ogni stagione. I condizionatori d’aria individuali o industriali utilizzati nei luoghi di lavoro devono essere installati da servizi esperti autorizzati in ogni stagione. Naturalmente anche l’ambiente di lavoro è importante qui. Ad esempio, poiché l’inquinamento atmosferico nell’ambiente dell’ufficio e in quello dell’officina è diverso, la manutenzione dell’aria condizionata dovrebbe essere valutata di conseguenza e i periodi di manutenzione dovrebbero essere pianificati. “Sarebbe utile avere un parere da un servizio specializzato autorizzato riguardo la frequenza di questi periodi.” disse.La manutenzione dei condizionatori dei veicoli dovrebbe essere effettuata sia all’ingresso della stagione estiva che di quella invernale.Il Dott. ha affermato che l’ambiente in cui sono ubicate le unità esterne dovrebbe essere valutato tanto quanto l’ambiente interno, in particolare le unità principali dei dispositivi di tipo industriale si trovano all’aperto e il programma di manutenzione di questi dispositivi dovrebbe essere determinato in base alle caratteristiche ambientali di questi dispositivi. Docente Il membro Nuri Bingöl ha affermato: “I condizionatori d’aria dei veicoli dovrebbero essere controllati e mantenuti da servizi esperti autorizzati sia all’inizio della stagione estiva che invernale e durante la manutenzione generale dei veicoli”. Egli ha detto. Può anche causare stanchezza cronica“I condizionatori d’aria che non vengono utilizzati e mantenuti correttamente possono causare sintomi come allergie e raffreddori”. ha detto il Dott. Docente La deputata Nuri Bingöl ha inoltre spiegato che malattie come fibromialgia, mal di testa, sinusite, stanchezza cronica, sangue dal naso, paralisi facciale, allergie e legionella costituiscono problemi di salute legati all’aria condizionata.Quelli che vengono mantenuti regolarmente e impostati alla temperatura corretta non causano malattie.Dott. Docente Il membro Nuri Bingöl ha osservato che le sostanze inquinanti e la polvere nell’aria interna iniziano col tempo a intasare i filtri nell’unità interna del condizionatore d’aria, il che provoca una diminuzione della qualità dell’aria soffiata, e ha affermato: “I condizionatori d’aria che vengono sottoposti a regolare manutenzione e impostati alla giusta temperatura non causano direttamente malattie. “Il funzionamento dei condizionatori a temperature troppo basse o una manutenzione non adeguata possono causare malattie delle vie respiratorie superiori o disturbi muscolari che possono portare alla paralisi.” ha informato.Quali accorgimenti si possono adottare per prevenire la formazione di muffe e batteri?Oltre ai normali lavori periodici di manutenzione e pulizia, il Dott. sottolinea anche l’importanza della pulizia dei filtri nelle case o nei luoghi di lavoro, soprattutto durante i periodi in cui l’utilizzo aumenta e si intensifica. Docente Il membro Nuri Bingöl ha affermato: “Inoltre, l’inquinamento si verifica sulle superfici dell’evaporatore/condensatore e della vaschetta di raccolta dei condizionatori d’aria a causa dell’uso. Non è semplice per l’utente finale accedere ed intervenire su queste superfici. Per questo motivo deve essere pulito da servizi specializzati autorizzati utilizzando materiali e attrezzature chimiche speciali, se necessario, a causa della contaminazione. È importante che tutta la pulizia dei dispositivi venga eseguita da servizi autorizzati esperti, soprattutto durante le transizioni stagionali”. disse. Cosa bisogna tenere in considerazione per migliorare la qualità dell’aria?Il Dott. ha inoltre affermato che i condizionatori migliorano la qualità dell’aria interna filtrando efficacemente polvere, pollini e altri allergeni presenti nell’aria, grazie ai loro sistemi di filtraggio dotati di tecnologia moderna. Docente Il membro Nuri Bingöl ha affermato: “Questa funzionalità offre un grande vantaggio, soprattutto per chi soffre di allergie e persone con malattie respiratorie. L’aria pulita migliora la qualità della vita e garantisce uno spazio abitativo più sano. Inoltre, la funzione di controllo dell’umidità dei condizionatori d’aria contribuisce positivamente alla qualità dell’aria.” Egli ha detto.Se l’ambiente esterno è a 34 gradi, il condizionatore utilizzato dovrebbe essere a 24 gradi.Il Dr. ha anche sottolineato l’importanza della differenza tra la temperatura interna e la temperatura esterna. Docente Il membro Nuri Bingöl continua così: “In generale, una differenza di 10 gradi è importante per evitare che la temperatura corporea venga influenzata improvvisamente quando si passa dall’ambiente climatizzato all’ambiente esterno, ad esempio se l’ambiente esterno è di 34 gradi , si consiglia di impostare il condizionatore utilizzato su 24 gradi. Spesso si commette un grosso errore quando si utilizza l’aria condizionata. Coloro che usano i condizionatori pensano che quando impostano i propri condizionatori su 18 gradi, che è il grado di raffreddamento minimo che vedono sul dispositivo, il dispositivo soffierà a 18 gradi. I 18 gradi visualizzati sul telecomando e sullo schermo del condizionatore indicano la temperatura desiderata per l’ambiente. Se dovessimo fare una generalizzazione riguardo alle condizioni di comfort; Anche se si consiglia di utilizzare valori impostati di 23-25 ​​gradi per la temperatura ambiente ideale in condizioni estive e di 21-23 gradi in condizioni invernali, questi valori possono cambiare a seconda delle caratteristiche dello spazio, delle condizioni di lavoro, dell’aria portata e umidità dell’ambiente e condizioni atmosferiche esterne. È anche importante ricordare che la psicologia della temperatura di ogni persona è diversa. Far funzionare il climatizzatore con questi valori impostati porterà benefici anche in termini di risparmio energetico. “Quando abbassi la temperatura del condizionatore in estate, ricorda che ogni grado aumenta il consumo di elettricità del 10%.” La temperatura e l’umidità sono miste Il Dr. ha anche affermato che a volte la temperatura e l’umidità possono essere confuse. Docente Il membro Nuri Bingöl ha detto: “Non importa quanto abbassi la temperatura, se non ti senti sollevato e stai solo tremando, forse il vero problema potrebbe essere l’umidità nell’ambiente. “Invece di abbassare la temperatura, puoi ottenere l’ambiente confortevole che desideri asciugando l’aria con la modalità di deumidificazione.” disse.Far entrare aria fresca dall’esterno aprendo finestre e porte è una pratica inutile.Il Dott. ha inoltre osservato che è possibile garantire uno spazio abitativo confortevole ed economico, soprattutto con il corretto utilizzo dei condizionatori di nuova generazione. Docente Il membro Nuri Bingöl ha affermato: “Oltre a fornire comfort, è anche importante fare attenzione al consumo energetico. L’efficienza e il risparmio energetico sono di grande importanza sia in termini di sostenibilità ambientale che economica. I condizionatori di nuova generazione sono dotati di tecnologie avanzate in materia di efficienza energetica e hanno la capacità di fornire il massimo delle prestazioni consumando meno energia. Le etichette di efficienza energetica sui dispositivi mostrano quanta energia consumano e aiutano gli utenti a fare scelte più informate. L’apertura di finestre e porte mentre il condizionatore è in funzione provoca una notevole diminuzione dell’efficienza del condizionatore ed un aumento anomalo del consumo energetico. Sistemi di climatizzazione; Sono strumenti tecnologici che regolano la temperatura impostata e la quantità effettiva di aria prelevando una certa quantità di aria dall’esterno e combinandola con quella interna. Una pratica come aprire finestre e porte per far entrare aria fresca dall’esterno non ha senso. In questi casi, i sistemi di condizionamento dell’aria dovrebbero essere spenti e non utilizzati”. Ha fornito informazioni come segue.I modelli ad alta efficienza risparmiano energia Offre un’opzione più economica perIl Dott. sottolinea inoltre l’importanza di scegliere un modello di condizionatore economico. Docente Il membro Nuri Bingöl ha affermato: “Oltre al costo iniziale del condizionatore d’aria, dovrebbero essere presi in considerazione anche il consumo energetico a lungo termine e i costi di manutenzione. I modelli ad alta efficienza possono essere un po’ più costosi, ma offrono agli utenti un’opzione più economica in termini di risparmio energetico e longevità. Inoltre, i condizionatori dotati di tecnologia intelligente offrono un notevole vantaggio in termini di risparmio energetico. Grazie ai programmi di utilizzo settimanale e giornaliero e alle funzionalità di controllo remoto tramite smartphone, agli utenti vengono offerte opportunità alternative per utilizzare i propri condizionatori in modo più efficiente. Ad esempio, è possibile evitare inutili consumi energetici facendo funzionare il condizionatore solo quando necessario. In questo modo si contribuisce sia al risparmio energetico che all’allungamento della vita del dispositivo.” disse.Diffidate dalle persone che offrono prezzi convenienti ma non sono sicure del tipo di manutenzione che fanno!Il Dott. spiega che nella scelta del condizionatore da utilizzare occorre tenere in considerazione il marchio e la rete di assistenza. Docente Il membro Nuri Bingöl ha affermato: “È estremamente importante ricevere un servizio di soluzione rapido ed efficace da aziende con un’ampia rete di assistenza e accedere ai pezzi di ricambio a costi accessibili. Pertanto, la scelta di marchi con forti servizi post-vendita facilita la soluzione permanente di possibili problemi in modo rapido ed economico. È estremamente importante che la manutenzione dell’aria condizionata venga eseguita da servizi autorizzati o da aziende che abbiano adempiuto ai requisiti legali. Il dispositivo non va affidato a persone, soprattutto a chi offre prezzi molto convenienti ma non è sicuro di come lo mantenga. La manutenzione dell’aria condizionata eseguita da persone non qualificate non fornirà i benefici richiesti e potrebbe far decadere la garanzia del dispositivo.” Ha concluso le sue parole come segue. Fonte: (guzelhaber.net) Beyaz News Agency

—–Link sponsorizzati—–

—–Link sponsorizzati—–

Bir yanıt yazın

E-posta adresiniz yayınlanmayacak. Gerekli alanlar * ile işaretlenmişlerdir

deneme bonusu
Antalya Haber Sunucu